Lo stato dell’arte negli impianti FTV con accumulo e conflitto di interessi da parte di Enel su CEI. Conseguente distorsione del mercato nel settore delle energie rinnovabili con accumulo

Lo stato dell’arte negli impianti FTV con accumulo e conflitto di interessi da parte di Enel su CEI. Conseguente distorsione del mercato nel settore delle energie rinnovabili con accumulo

Spett. : Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato Piazza G. Verdi, 6/a -00198 Roma
Alla cortese attenzione del Prof. Giovanni Pitruzzella – Presidente AGCM
Oggetto: Lo stato dell’arte negli impianti FTV con accumulo nel sistema Italia e conflitto di interessi da parte di Enel su CEI di cui è membro onorario. Conseguente distorsione del mercato nel settore delle energie rinnovabili con accumulo.
Premessa:
La Ecotecnologie si occupa dal 1999 di impianti fotovoltaici con sistemi di accumulo annessi. La nostra vision è sempre stata quella di produrre macchine e metodi in grado di tenere un’utenza convenzionale monofase in isola o parzialmente in isola (Ibrido) in cui la rete è un generatore remoto di cui posso fare a meno sin tanto che il generatore ecocompatibile produce l’energia che l’utenza consuma. Dopo interviene il pacco d’accumulo (per quote di energia prefissate) ed infine “la macchina Riutilizzatore” si collega alla rete IN PRELIEVO e mai in immissione… continua…

Leggi tutto il documento
Leggi Dossier Enel